Cromie

I colori della tradizione: l’arancio e il verde del Panno Casentino

Audaci ma non sfrontate, vivaci ma non chiassose, esuberanti ma mai invadenti. L’irriverenza delle cromie del panno casentino, tessuto nato in Toscana dalla secolare esperienza degli artigiani del Casentino, la dice lunga sulla loro solida personalità, spontanea per natura, come l’errore che le ha generate.

Solo così possiamo spiegare e raccontare il carattere dell’arancio e del verde che da più di 800 anni segna l’identità del panno casentino: colori che sfidano l’ordinario. Che trasgrediscono, senza piegare o rinnegare la tradizione.

Perché in fondo è il loro passato a renderle sicure, a dar loro la capacità di “trasformare la cultura in stile”.

Come tutte le invenzioni più riuscite, i colori del panno casentino nascono dal caso e da un’ingenua inesperienza, l’ingrediente segreto che li renderà riconoscibili nel tempo. Lo stesso arancio casentino, indossato oggi come affermazione di stile e amato fin da subito dalle signore di Firenze, è il frutto di un’unione “sbagliata”, quella dell’allume di Rocca e di coloranti che, nelle intenzioni iniziali, avrebbe dovuto dare origine ad un rosso.

Un errore che ha incontrato il gusto di Giuseppe Verdi e Giacomo Puccini, che ha vestito con carattere pagine colte della storia italiana e che riesce ancora a rimanere cucito addosso al presente con gusto originale e innovativo, come i cappotti di panno casentino. Colori brillanti e irriverenti che vanno al di là dell’anticonformismo delle mode passeggere e raccontano, da oltre 800 anni, la fragile ma palpabile linea di confine tra una forte personalità, fatta di gusto e stile, e una trasgressione fine a se stessa.

I capi must di Opifici Casentinesi rispettano la storia e traghettano oltre confine un’eccellenza italiana, attraverso una scelta di cromie che non trascura la sobrietà del nero, del grigio, del bordeaux o del verde sottobosco, ma che si esprime a pieno nell’arancio e verde casentino o nel rosso rubino.

Attraverso i capi d’abbigliamento in panno casentino per uomo e donna, Opifici Casentinesi reinterpreta la tradizione millenaria di questo tessuto. Il nostro progetto è trasformare il panno casentino nel protagonista di una storia nuova, contemportanea e metropolitana.

Contatti

Dichiaro espressamente di aver preso visione dell'informativa sulla Privacy Policy resa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs.196/2003 e autorizzo il trattamento dei dati